• it

In viaggio

Villa Medicea Cerreto
Storie d’arte La Villa Medicea di Cerreto Guidi (prima parte)
25 luglio 2016

Qualche mese fa ho preso una decisione: mettermi in viaggio per un anno tornando a casa ogni sera. Può suonare strano, buffo addirittura, ma non è così. Perché per mia grande fortuna, il territorio in cui vivo è una miniera d’arte, racchiusa in più di venti piccoli musei disseminati su una superficie di circa 735 km². Musei che mantengono una loro precisa identità, un modo loro per tenersi in “vita”, per rinnovarsi e reinventarsi di anno in anno.

E siccome mi dispiaceva l’idea di tenere solo per me le impressioni, le riflessioni, le curiosità che di certo avrei rimesso insieme al mio rientro: dopo aver ammirato un’opera in uno dei musei, o aver goduto del paesaggio incontrato percorrendo la strada in macchina o a piedi, oppure immergendomi nell’atmosfera di sagra paesana, ho pensato che scrivere e condividere qui, poteva diventare una sorta di vademecum per chi avrebbe avuto voglia di fare la stessa cosa.

Che il viaggio abbia inizio…